Il saluto del dott. Pasquale Cannillo

Ill.mi Avvocati,
nel mio ultimo giorno di lavoro prima del pensionamento desidero fortemente inviarVi i miei più cari saluti.
In tutti questi anni di servizio al Tribunale di Trani ho avuto l'onore di esserVi stato d'ausilio. Intendo esprimere la mia gratitudine e ammirazione. Gratitudine perché, nelle cancellerie in cui ho lavorato, i servizi sono stati ben svolti grazie alla professionalità, pazienza e comprensione di tutti Voi. Mai uno screzio, mai la minima tensione; avete saputo colmare i vuoti di organico mettendo a disposizione i Vostri collaboratori ed evitando così che la macchina giudiziaria si inceppasse. Ammirazione per il ruolo importantissimo di difesa dei valori democratici attraverso la ferrea volontà di affermazione dei diritti svolto dall'Avvocatura in ogni settore. Ruolo molto difficoltoso ma da tutti Voi svolto con massimo impegno, serietà e consapevolezza della sua importanza. Conserverò con orgoglio il ricordo di ognuno di voi.

Pasquale Cannillo

 

Gent.mo dott. Pasquale Cannillo,

a nome mio e di tutta l’Avvocatura tranese La ringrazio per il sincero riconoscimento di gratitudine e ammirazione espresso. La cooperazione tra tutte le parti impegnate nella difficile attività giudiziaria è l’unico modo per affrontare e cercare di risolvere i problemi che attanagliano la stessa e, la prova di ciò, è stata data proprio dal Suo costante impegno e dalla Sua preziosa professionalità, profusi nel rilevare e risolvere una lunga situazione di crisi delle cancellerie presso la sezione Lavoro del nostro Tribunale. Tutti i Colleghi e in particolari i giuslavoristi La ricorderanno con stima e affetto. Nel ringraziarLa nuovamente, a nome di tutta l’Avvocatura tranese Le auguro un futuro sereno e felice.

   Tullio Bertolino             

Presidente Ordine Avvocati Trani