Comunicato del 23.12.2014 del Delegato OUA avv. Serena Botta

Cari Colleghi,

 

accingendomi a relazionare brevemente sulla terza assemblea dell’Organismo Unitario dell’Avvocatura, tenutasi a Roma il 19 e 20 dicembre u.s., in questo periodo di imminenti festività, sono innanzitutto molto lieta di poter riferire al nostro Presidente del Consiglio dell’Ordine, ai membri del Consiglio, alle associazioni territoriali e circondariali ed a Voi tutti i più sinceri auguri di un sereno Natale e di un nuovo anno prospero e felice da parte del Presidente dell’OUA Avv. Mirella Casiello.

 

Venendo ora ai lavori assembleari, si è discusso approfonditamente sulle mozioni approvate all’ultimo Congresso Nazionale tenutosi a Venezia.

Nello specifico sono state affrontate le questioni attinenti alle mozioni approvate in sede Congressuale, e l’OUA, sin da subito, ha deciso di dare priorità a tre mozioni in particolare, sulle quali, peraltro, vi è stata pressoché unanime convergenza da parte dell’assemblea.

- Salvaguardia e tutela della maternità;

- Accesso alle banche dati da parte degli avvocati nell’ambito delle procedure esecutive;

- Società tra professionisti.

Inoltre i lavori assembleari hanno sancito l’insediamento delle varie Commissioni specialistiche di studio interne all’Organismo Unitario, stabilendone programmi di lavoro e tempi di attuazione.

 

Personalmente sono entrata a far parte della Commissione di Diritto del Lavoro e della Commissione sulle società professionali, ed, inoltre, sono stata nominata Segretario della Commissione di Diritto Internazionale e Fondi Comunitari.

Ritengo doveroso portare all’attenzione del Foro l’importanza delle Commissioni, al cui interno vengono approfondite le varie tematiche giuridiche ed anche politiche, e la cui attività è il canale principale per presentare mozioni e proposte concrete all’assembla dell’OUA.

Rinnovo quindi il mio invito all'avvocatura nel formulare proposte, riflessioni ed interventi, sollecitando, al contempo, tutte le Associazioni territoriali e circondariali a partecipare ed a fornire contributi.

In quest’ottica rinnovo il mio personale invito a tutti i colleghi a ritenermi a loro disposizione per ogni iniziativa, proposta o domanda, anche, e con particolare riguardo, in materia di Diritto del Lavoro, società professionali nonchè Diritto Internazionale e Fondi Comunitari.

 

Infine sono molto lieta di associarmi agli Auguri del Presidente Casiello e di augurare a Voi tutti un sereno Natale ed un felice anno nuovo.

 

Cordialmente.

 

Avv. Serena Botta